BREVE

ORTONA. CHIESTO CONSIGLIO COMUNALE SU GPL

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

31


ORTONA. Martedì 24 marzo i consiglieri comunali di minoranza Patrizio Marino, Franco Musa, Leo Castiglione, Vincenzo Polidori, Tommaso Cieri e Carlo Ricci hanno depositato la richiesta di un consiglio comunale straordinario sulle tematiche inerenti al deposito di GPL.

«Pensiamo che il Consiglio comunale di Ortona abbia il dovere di esprimersi sulla questione, perché con la famosa delibera di giunta del 2014 gli è stata tolta la possibilità di dire la sua», hanno detto.

«Crediamo inoltre che l’assise consiliare debba sicuramente partecipare alla consultazione popolare che in questi giorni sta coinvolgendo tutti i cittadini di Ortona. Auspichiamo, quindi, che il Presidente del consiglio comunale convochi al più presto il Consiglio, in tempo utile per poter esprimere le osservazioni che si riterranno opportune. Dalla presentazione della richiesta il Presidente Cocciola ha venti giorni per convocare il consiglio e speriamo che ciò avvenga prima del 20 giugno, data ultima per poter esprimere osservazioni al progetto della Seastock».