BREVE

DALLA REGIONE AL TRIBUNALE DI PESCARA: DIPENDENTI DISTACCATI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

75

ABRUZZO. La Giunta regionale ha approvato lo schema di Protocollo d'intesa tra la Regione Abruzzo e il Tribunale di Pescara che disciplina i termini per una collaborazione interistituzionale con finalita' di interesse reciproco.

«Il Governo della Regione», ha spiegato il presidente D'Alfonso, «vista la nota con la quale il Tribunale di Pescara, al fine di colmare le scoperture di organico e di garantire la funzionalita' della giustizia sul territorio regionale facenti capo al medesimo Tribunale, ha richiesto alla Regione Abruzzo una collaborazione, anche parziale e temporanea, da parte del personale regionale con specifico profilo amministrativo, ha deciso di accogliere la richiesta prevedendo la possibilita', per il personale che ne fara' esplicita richiesta, di essere trasferito negli uffici giudiziari del capoluogo adriatico».

 Il provvedimento approvato prevede che l'apporto collaborativo potra' essere prestato da personale dipendente della Regione Abruzzo che manifesti la propria disponibilita' e da individuare a seguito di Avviso interno, tenuto conto delle specifiche professionalita' richieste. Secondo D'Alfonso, «Questa forma di collaborazione persegue anche la finalita' di arricchimento professionale e di formazione dei dipendenti eventualmente coinvolti, dei quali si giovera' la Regione al loro rientro».