BREVE

ANPI, FESTA DI LIBERAZIONE E PREMIAZIONE PER BANDIERA NO OMBRINA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9

 

ABRUZZO.  Sarà una Festa della Liberazione ricca per Anpi Pescara, iniziative in Abruzzo, con uno sguardo rivolto non al passato, ma anche al presente e al futuro. Domani sabato 23 aprile, alla Villa Comunale di Chieti, si terrà la cerimonia di intitolazione del Belvedere cittadino al comandante partigiano Ettore Troilo, mentre domenica 24 aprile, alle 18 a Picciano (Pe), presso la sede dell'associazione Lubattagion, è previsto un dibattito sul tema della Liberazione. Sempre domenica, al Comune di Pescara, a partire dalle 22.30, sarà di scena 'Aspettando il 25 aprile': in attesa della mezzanotte verrà proiettato il film "L'uomo che verrà", sulla strage di Marzabotto e sarà presentato il caso Abruzzo, trattato nell'ambito dell'Atlante delle Stragi Anpi. Il 25 aprile la giornata clou, con un fitto calendario di appuntamenti a Pescara: alle 10.30, in piazza Garibaldi, le celebrazioni ufficiali; alle 12, presso la scuola 11 Febbraio, la cerimonia al Cippo; alle 13, in via delle Caserme, il pranzo sociale della Liberazione per Kobane dell'Arci; alle 16, alla Madoninna del porto, la manifestazione principale, alla quale parteciperà anche il comico pescarese 'Nduccio e nel corso della quale si terranno la premiazione della bandiera 'No Ombrina', diversi interventi sui temi della Resistenza, dibattiti e banchetti relativi al referendum costituzionale. Per concludere spazio alle rappresentazioni teatrali, alle 18.30 al Florian Espace con "L'isola degli uomini" e alle 21 al Matta con "Libero nel paese della Resistenza".

Le iniziative, nel capoluogo adriatico, proseguiranno anche nei giorni successivi, con le scolaresche pescaresi che assisteranno alla replica dello spettacolo "Libero nel paese della Resistenza", prevista per martedì 26 aprile alle 9.30 al Matta, e con la conferenza conclusiva del progetto "Dall'Abruzzo ad Auschwitz", alle 11.15, al Liceo Classico di Pescara. Mercoledì 27 aprile, infine, all'Istituto A. Volta di Pescara, con inizio alle 10.30, si terrà un incontro sui valori della Resistenza e della Costituzione Repubblicana.