BREVE

CALCIO: VECCHIO DEBITO, PIGNORATO INCASSO CHIETI-AMITERNINA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

64

CHIETI. Circa 800 euro, l'incasso della gara disputata ieri allo stadio Angelini contro l'Amiternina, la somma pignorata dall'ufficiale giudiziario alla società del Chieti Calcio. Il provvedimento di pignoramento scaturirebbe da un debito di 6.300 euro, risalente al 2013, che la società avrebbe con la Sixtus srl, azienda che fornisce medicinali sportivi. Risalirebbe alla precedente gestione della società. Sorpreso il patron della società neroverde, Giorgio Pomponi. Il legale della società di calcio sarebbe è al lavoro per cercare un accordo con il creditore.