BREVE

DROGA: SPACCIO NEL TERAMANO, CONDANNE E RINVII A GIUDIZIO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

33

TERAMO.  E' con cinque patteggiamenti per complessivi 8 anno e 8 mesi e quattro rinvii a giudizio che questa mattina il gup Roberto Veneziano ha messo il primo punto fermo sull'inchiesta del pm Greta Aloisi su un vasto giro di spaccio tra hashish e cocaina tra Teramo e la costa teramana. Spaccio che vedeva coinvolti italiani, rom, albanesi e un marocchino, fermati a più riprese dalla squadra mobile nel corso del 2015 in differenti operazioni. A scegliere il rito alternativo Marku Altin, che ha patteggiato 1 anno e 10 mesi, Gino Violante, che ha patteggiato sempre 1 anno e 10 mesi, Fiorello Di Rocco che ha patteggiato 1 anno e 2 mesi con pena sospesa, Vincenzo Chiarelli che ha patteggiato 2 anni e 6, Daniela Spinelli che ha patteggiato 1 anno e 4 mesi, pena sospesa. Ad essere rinviati a giudizio Fabio Graziani, Abelali Hafid, Sara Guarnieri e Hirjan Kiptiu.