BREVE

REGIONE ABRUZZO. TRASPORTI E TURISMO SFIORA 100% SPESA FONDI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

27

ABRUZZO. Con 220 milioni di euro di progetti affidati, il settore Trasporti, Turismo e Cultura della Regione Abruzzo sfiora il 100 per cento della spesa impegnata per lo sviluppo, la crescita e la promozione della comunità regionale. I dati sono stati resi noti dal direttore del Dipartimento, Giancarlo Zappacosta, in una nota di ringraziamento inviata al personale del settore che ha partecipato al risultato. «Abbiamo provato, costruito e sperimentato - dichiara Zappacosta - un modello di partecipazione, di responsabilizzazione, di amicizia, di riflessione e di impegno in dimensione europea. Obiettivo raggiunto senza falsa modestia».

 Queste le macroaree di intervento: mobilità, impianti fissi, reti ferroviarie e trasporto su ferro 74 milioni di euro; porti aeroporti e logistica 63 milioni di euro; trasporto pubblico locale 15 milioni di euro. Nel segmento turismo: Apq Valle Peligna 6 milioni di euro; progetti "Bike to coast" e "Wi-fi to coast" per 21 milioni di euro; strutture ricettive 16 milioni di euro; distretto turistico del Gran Sasso 6 milioni di euro; obiettivo turismo 5 milioni di euro; pro-loco e turismo 970 mila euro. Per i beni ambientali ed urbanistici 7.400 mila euro per investimenti sulla pista ciclabile in provincia di Teramo, città diffusa dei parchi 7.750 mila euro; progetti di eccellenza "Abruzzo Agorà" e "Abruzzo welcome" 3.500 mila euro; Abruzzo Expo e raduno degli alpini 2.700 mila euro; marketing promozionale sui canali Rai 300 mila euro; progetto interregionale "Itinerari della fede" 100 mila euro. Nel settore beni culturali 18 milioni di euro e per l'impiantistica sportiva 6 milioni di euro.