BREVE

TROVA BORSELLO CON 14MILA EURO E LO CONSEGNA AI CARABINIERI.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1624

CASOLI. E’ iniziato nel migliore dei modi il 2016 per un’anziana 72enne di Casoli (CH) alla quale, ieri mattina, i Carabinieri della locale Stazione hanno riconsegnato un borsello, contenente 14mila euro, che aveva smarrito alcuni giorni prima. Gli uomini dell’Arma hanno dovuto faticare non poco prima di risalire alla proprietaria dell’ingente somma di denaro dal momento che all’interno del borsello non vi erano documenti di alcun tipo. Ma il merito di questa storia a lieto fine non è da attribuire solo ai Carabinieri e al loro acume investigativo. E’ doveroso evidenziare anche l’onestà e l’elevato senso civico di un pensionato 66enne di Casoli che, il 2 gennaio, dopo aver rinvenuto la somma di denaro nel parcheggio antistante il centro commerciale “Parco Quadrante”, senza farsi tentare da “cattivi pensieri”, ha pensato bene di recarsi dai Carabinieri per consegnare l’intera somma. Tuttavia malgrado gli appelli delle Forze dell’Ordine che in più occasioni hanno invitato le persone anziane a non detenere in casa ingenti somme di denaro e a diffidare dagli sconosciuti che, con scuse di vario tipo, potrebbero avvicinarli per mettere a segno delle truffe, registriamo, ancora una volta,  un comportamento quantomeno discutibile da parte di un’anziana che, esponendosi a notevoli rischi, portava al seguito una significativa somma di denaro.