BREVE

TRUFFA AD ANZIANA,'TUO FIGLIO RISCHIA ARRESTO, SERVONO SOLDI'

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

20

CHIETI.  Con una chiamata ad un'anziana chietina, uno sconosciuto si finge collaboratore di un avvocato e le comunica che il figlio è in difficoltà: è in stato di fermo dopo un incidente stradale. Per risolvere la vicenda occorrono 2.500 euro. Poco dopo, è proprio questa la somma che la donna consegna al truffatore che si presenta alla sua porta. Presi i soldi lo sconosciuto ha poi fatto perdere le sue tracce. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chieti che hanno diffuso una nota: "Nonostante gli sforzi messi in campo da carabinieri, polizia di Stato e altre forze di polizia tali episodi purtroppo continuano ad accadere e le vittime continuano a cadere nell'inganno, talvolta subdolo ma di facile verifica con una semplice telefonata". Di qui l'invito rivolto alle persone anziane a non accettare tali forme di approccio e in caso di dubbio, a telefonare ai numeri 112, 113 e 117.