BREVE

MACEDONE A CARABINIERE «TI SPARO NON HO PAURA SONO MUSSULMANO»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

103

AVEZZANO. «Ti sparo, non ci interessa della galera siamo mussulmani, non abbiamo paura di te e nemmeno di lui, sappiamo che avete dei figli». Per aver pronunciato questa frase all'indirizzo di due carabinieri, Zenku Valbon, macedone di 24 anni, è stato indagato per il reato di intralcio alla giustizia dalla Procura della Repubblica di Avezzano che gli ha comunicato un avviso di conclusione delle indagini. Lo straniero era stato fermato a bordo di un Fiat Iveco, qualche mese fa, in località Vallinfreda, a Carsoli, da un maresciallo dell'arma e da un appuntato in servizio entrambi nella locale stazione e, quando i militari avevano provato ad identificarlo, aveva avuto uno scatto improvviso di ira pronunciando quelle frasi all'indirizzo dei due militari.