BREVE

PRODOTTI SCADUTI IN SUPERMERCATO, SEQUESTRI E SANZIONI NAS

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

69

PESCARA. Circa 50 chilogrammi di salumi e di prodotti del banco gastronomia di un supermercato della costa Teramana Sud sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nas di Pescara, perché scaduti o privi di tracciabilità.

Si tratta, tra l'altro, di prosciutti, salami, lonze, ciauscolo e sgombro marinato: in alcuni casi i prodotti avevano superato la data di scadenza riportata sull'etichetta, mentre in altri erano in confezioni anonime prive di indicazioni.

L'ispezione è scattata ieri mattina al banco assistito del supermercato, mentre i clienti erano in fila. I militari del Nas hanno subito provveduto al sequestro del materiale ai fini dell'immediata distruzione; elevate inoltre sanzioni nei confronti dei gestori dell'attività. L'operazione si inserisce nell'ambito dei servizi condotti quotidianamente dai Carabinieri del Nas di Pescara a tutela della sicurezza alimentare dei consumatori, finalizzati ad evitare che siano commercializzati prodotti non conformi e potenzialmente rischiosi per la salute.