BREVE

STALKER PESCARA ALLONTANATO DA EX COMPAGNA SU ORDINE GIP

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

30

PESCARA. Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Pescara Principale, al termine delle indagini, hanno dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex compagna, emessa dal gip del Tribunale di Pescara a carico di un 45enne tossicodipendente pescarese. L'uomo, a seguito della fine di una relazione, negli ultimi mesi aveva iniziato a porre in essere nei confronti della 32enne del capoluogo l'ormai tristemente collaudato schema: apparizioni tutt'altro che casuali nei luoghi frequentati dalla ragazza, messaggi e telefonate a tutte le ore del giorno e della notte, per poi chiudere il cerchio con minacce prima orali ed infine l'aggressione fisica, consumata prendendo a ceffoni la vittima davanti ad un locale. Una mattina imbrattata pure la porta di casa e la cassetta della posta con scritte ingiuriose fatte con un pennarello. Compreso che la situazione stava rapidamente precipitando, la donna ha denunciato tutto ai Carabinieri, che con il loro intervento, hanno interrotto una spirale di soprusi dagli esiti imprevedibili.