BREVE

SISMA L'AQUILA: 19/11 INTERROGATORI RIGA E MANCINI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

29

L'AQUILA.  Sono stati fissati per giovedì' prossimo, 19/11, gli interrogatori di garanzia per l'ex vice sindaco dell'Aquila, Roberto Riga, e dell'imprenditore Massimo Mancini, ai domiciliari nell'inchiesta della Procura della Repubblica del capoluogo su presunte mazzette nella ricostruzione post terremoto. La nuova indagine coinvolge anche altre quattro persone tra cui l'amministratore delegato dell'Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, Paolo Aielli, all'epoca dei fatti titolare dell'ufficio speciale per la ricostruzione dell'Aquila (Usra), indagato a piede libero per abuso d'ufficio in concorso con l'allora dirigente del settore Ricostruzione privata del Comune dell'Aquila Vittorio Fabrizi. Le indagini ruotano intorno all'aggiudicazione del complesso dell'Opera salesiana, un affare da 28,5 milioni di euro per il quale Riga si sarebbe speso per favorire la ditta Mancini