BREVE

PESCA TONNO ROSSO, SEQUESTRATI 250 KG DEL PESCE PREGIATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

23

PESCARA. Cinque esemplari di tonno rosso per un peso di oltre 250 kg e una sanzione di 4 mila euro. Questo il bilancio di una operazione portata a termine dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara che, nell'ambito dei controlli di polizia marittima lungo il litorale abruzzese, sono intervenuti ieri sera presso il porto turistico,"Marina di Pescara", bloccando il trasporto e la commercializzazione illecita di tonno rosso che stavano effettuando alcune persone, in violazione delle vigenti norme di legge. Il blitz é scattato quando i militari hanno fermato un furgone, al cui interno c'erano i cinque tonni destinati probabilmente ad essere venduti sul mercato locale. Il mezzo di trasporto é stato soggetto al fermo amministrativo. La pesca del tonno rosso é in questo periodo dell'anno vietata per la tutela degli stock ittici presenti nel Mare Mediterraneo.