BREVE

TERAMO, NESSUNA RISPOSTA SUL PROGETTO DEI PASSAGGI A LIVELLO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

16

CRONACA. TERAMO. La scorsa settimana, in Commissione consiliare, si è discusso del progetto predisposto da Comune di Teramo ed RFI relativo all’eliminazione di 4 passaggi a livello nella zona di Villa Pavone. Dalle domande poste dal Presidente della Commissione Falasca al delegato di RFI è emerso che per eliminare questi 4 passaggi a livello era possibile scegliere tra diverse soluzioni ma il Comune di Teramo ed RFI hanno optato per il progetto attuale che è quello più costoso tra quelli presi in considerazione (ben 6 milioni di euro circa), spiega Fabio Berardini del Movimento 5 stelle. Non è stata, inoltre, fornita alcuna spiegazione del motivo di questa scelta. Proseguendo nell’intervento il delegato di RFI ha chiaramente affermato che i tempi di esecuzione dei lavori “non sono certamente determinabili” ma soprattutto non ha minimamente chiarito quali provvedimenti verranno presi per la deviazione del traffico. «Durante questi lavori, se non verranno prese le opportune precauzioni, si potrebbero cagionare disagi interminabili ai teramani che rischierebbero di rimanere intrappolati nel traffico per diverso tempo», ha chiuso il consigliere comunale pentastellato.