A TERAMO INTITOLATA PIAZZA A CHIARA LUBICH

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

713

CRONACA. TERAMO. Il Comune e la Provincia di Teramo hanno stabilito di lasciare una traccia in memoria di Chiara Lubich.  Una piazza del capoluogo sarà intitolata alla fondatrice del Movimento dei Focolari e per celebrare l’evento è in programma un incontro di approfondimento sulla figura e l’opera dI una delle più significative interpreti della cristianità del Novecento. Gli eventi sono in programma entrambi per venerdì prossimo, 15 aprile. Alle 15.30 nella Sala San Carlo del Museo Archeologico, dopo i saluti del Governatore Gianni Chiodi, del Presidente della Provincia Valter Catarra e del Sindaco Maurizio Brucchi, interverranno  Eli Folonari, responsabile del Centro Chiara Lubich e Mustapha Baztami, Imam della Comunità Islamica abruzzese, che tracceranno un profilo di Chiara Lubich, sottolineando la portata ecumenica del suo impegno evangelico. Alle 17.30, invece, è prevista l’intitolazione del largo, in via San Berardo, (l’area verde prospiciente la cattedrale, che fronteggia il seminario), cui seguirà, alle 18.30 la Messa officiata dal Vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, Mons. Michele Seccia. 13/04/2011 13.58