BREVE

MARE INQUINATO: PESCARA, CONSIGLIO STRAORDINARIO 29 SETTEMBRE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

14

PESCARA. Si terrà martedì 29 settembre, alle ore 16, la nuova seduta straordinaria del Consiglio comunale a Pescara sulla vicenda del mare inquinato e sulla gestione della balneazione da parte dell'amministrazione Alessandrini. È quanto filtrato, negli ultimi minuti, dalla conferenza dei capigruppo, iniziata alle 13 e ancora in corso a Palazzo di Città. La seduta straordinaria del Consiglio era stata richiesta dagli esponenti del centrodestra e convocata il 3 settembre scorso. Nonostante un'ampia partecipazione di pubblico e la presenza di esperti che avrebbero dovuto prendere la parola, il consiglio straordinario non si è mai svolto, in quanto il presidente del Consiglio comunale, Antonio Blasioli, dopo avere intimato, a più riprese, ai consiglieri del centrodestra di rimuovere la maglietta con la scritta "Alessandrini dimettiti", ha preso atto del rifiuto e ha deciso di interrompere la seduta rinviandola a data da destinarsi.