BREVE

FUGGE DOPO ROCAMBOLESCO INSEGUIMENTO, AUTO ERA RUBATA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

37

CHIETI .  Una persona, che viaggiava a bordo di una Citroen C3 risultata poi rubata a Pineto (Teramo) ad un cittadino russo che la deteneva temporaneamente, è riuscita a far perdere la proprie tracce al termine di un rocambolesco inseguimento da parte di una pattuglia della sottosezione di Vasto sud della Polizia Stradale. Il fatto si è verificato la notte scorsa poco dopo l'una lungo l'autostrada A/14 in direzione sud. Il conducente del mezzo per sfuggire ad un controllo degli agenti ha aumentato la velocità e ignorato l'alt dando vita ad una serie di manovre pericolose fino a giungere a Poggio Imperiale (Foggia). Qui, dopo aver urtato le infrastrutture di una concessionaria, ha tentato di dileguarsi verso Apricena, ha cercato di speronare i poliziotti che lo inseguivano e solo quando si è reso conto di poter sfuggire oltre, ha abbandonato l'auto e si è dato alla fuga a piedi nelle campagne facendo perdere le proprie tracce. Senza esito le ricerche del fuggitivo condotte anche con l'ausilio di una pattuglia della Volante di San Severo e di alcune guardie giurate.