BREVE

PICCHIA COMPAGNA, 40ENNE DENUNCIATO PER ENNESIMA AGGRESSIONE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

21

L'AQUILA. Denunciato per lesioni personali aggravate un quarantenne aquilano che da anni picchiava la sua campagna. La donna aveva sempre subito i maltrattamenti inventando scuse per i suoi familiari quando i segni delle percosse erano visibili su viso e corpo. In un caso aveva mentito anche ai medici a cui si era rivolta per un'emorragia nella zona orbitale. Dopo il sisma del 2009, i due per un periodo avevano vissuto separati ma, tornati sotto lo stesso tetto, la situazione non era cambiata. Il coraggio di denunciare il compagno in Questura la donna l'ha trovato dopo l'ultima aggressione che l'ha costretta ancora una volta a raggiungere l'ospedale. Qui i medici le hanno riscontrato ematomi e contusioni multiple per le quali è stata giudicata guaribile in 25 giorni.