BREVE

DROGA: FU ARRESTATO CON 1 KG COCA, PATTEGGIA 4 ANNI E 8 MESI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

52

TERAMO. A gennaio era stato arrestato con un chilo di cocaina purissima, una pistola e alcune munizioni risultate rubate. Una vicenda per la quale questa mattina B.N., albanese di 27 anni, in Italia con regolare permesso di soggiorno, ha patteggiato davanti al gup Giovanni De Rensis una condanna a quattro anni e 8 mesi e 14mila euro di multa. L'uomo, difeso dall'avvocato Maurizio Cacaci, era residente in Italia da alcuni anni e aveva una piccola impresa edile. Per gli inquirenti era anche diventato da tempo il punto di riferimento per lo spaccio di cocaina lungo la costa teramana. Da qui il blitz di gennaio, con gli uomini della squadra mobile della Questura di Teramo che sequestrarono all'interno di un garage di sua proprietà, nascosto in un intercapedine, un chilo di cocaina insieme alla pistola e alle munizioni. (