BREVE

URINA IN PUBBLICO E MINACCIA BAGNINI CON COLTELLO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

41

ALBA ADRIATICA. Brandisce minaccioso un coltello dopo essere stato richiamato dai bagnini perche' faceva pipi' senza curarsi dei presenti. Per questo un turista laziale di 46 anni e' stato denunciato a piede libero per minaccia grave e porto abusivo di coltelli. Quando sono intervenuti i carabinieri di Alba Adriatica allertati dal salvamento ne aveva con se' due. Il fatto e' accaduto nei pressi di uno stabilimento balneare di Alba Adriatica. Il primo ad intervenire e' stato un finanziarie fuori servizio, poi i carabinieri hanno fatto il resto portandolo in caserma per l'identificazione. I coltelli sono stati sequestrati.