BREVE

A SPOLTORE AUMENTA L’IRPEF

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

84

SPOLTORE. Durante il recente Consiglio Comunale l'assise di Spoltore ha aumentato l'addizionale Irpef prevedendo un'aliquota unica dello 0,80 % per i redditi superiori ai 13.000 euro.

«La cosa grave», dice il consigliere Eduoardo Diligenti, «è che l'addizionale irpef è già un'imposta facoltativa, non obbligata per il Comune,  ma viene attuata al massimo senza dare seguito al principio di progressività della capacità contributiva. In sostanza la stessa percentuale in busta paga dello 0,80% verrà applicata sia ai redditi di 14.000 € sia a chi guadagna 70.000 €, senza alcuna distinzione per le fasce basse».

«Una scelta che guarda solo l'incasso», aggiunge, «i calcoli matematici, ma che doveva essere modulata, specie per un periodo di crisi come questo. Abbiamo manifestato con forza la nostra contrarietà e la scelta, inoltre, ha il sapore di una necessità forzata da parte dell'Amministrazione per mettere riparo a qualche mancato gettito o a tagli più incisivi sulla spesa non effettuati»