BREVE

CUCINA STABILIMENTO BALNEARE PESCARA CHIUSA DA NAS E ASL

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

336

PESCARA. A seguito di un controllo dei carabinieri del Nas, coordinati dal capitano Domenico Candelli, in collaborazione con il personale della Asl, e' stata chiusa la seconda cucina di uno stabilimento balneare di Pescara realizzata abusivamente e senza autorizzazioni sanitarie. La cucina, creata in aggiunta a quella originaria, presentava anche delle carenze igienico-sanitarie. I sei quintali di prodotti ittici trovati nel locale sono stati distrutti perche' privi di tracciabilita' e, per quanto riguarda i mitili, privi di bollatura sanitaria. I controlli del Nas sono finalizzati, in questo come in altri casi, a tutelare la salute dei consumatori.