BREVE

ESTORSIONE: DAVA INFORMAZIONI PER RECUPERARE TELEFONO RUBATO. ARRESTATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

27

PESCARA.  La Polizia di Pescara ha arrestato ieri pomeriggio in flagranza di reato un 25enne, ucraino, responsabile del reato di estorsione. In particolare, il personale della Squadra Volante, a seguito di una segnalazione giunta sul 113 inerente un tentativo di estorsione ai danni di una donna, si e' appostato nei pressi di un bar di corso Vittorio Emanuele dove il giovane aveva dato appuntamento alla vittima per darle 'informazioni' riguardo al suo telefono mobile di valore asportato tempo addietro. All'atto dello scambio gli agenti sono subito intervenuti bloccando l'ucraino che aveva ottenuto dalla donna la somma di 50 euro. L'arrestato, gia' gravato da precedenti penali, su disposizione del pubblico ministero di turno, e' stato accompagnato presso la sua residenza a disposizione dell'autorita' giudiziaria, in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.