BREVE

CONTROLLI DEI NAS NEGLI OSPEDALI, RISCONTRATE CARENZE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

65

 PESCARA.  Controlli dei Carabinieri del Nas di Pescara in alcuni ospedali della regione, dopo segnalazioni dei cittadini per sovraffollamento e caldo eccessivo: oltre al nosocomio di Avezzano (L'Aquila), dove i militari hanno trovato sequestrato in tre reparti più di 60 confezioni di farmaci scaduti, già pronti sui carrelli di emergenza e medicheria, le ispezioni hanno riguardato gli ospedali di Chieti ed Atri (Teramo), in cui sono state riscontrate carenze di vario genere. In particolare, a Chieti i Carabinieri del Nas, diretti dal capitano Domenico Candelli, hanno accertato la mancanza di zanzariere, di condizionatori e dei cartelli relativi al divieto di fumo. Mancanza di zanzariere e di aria condizionata anche nella struttura di Atri, dove, tra l'altro, è stata riscontrata la presenza di pulsanti di emergenza sui letti rotti. All'esito dei controlli, i militari hanno inoltrato informative ai sindaci competenti, affinché prendano i provvedimenti del caso.