BREVE

RECLAMA VINCITA AL LOTTO E SEQUESTRA BARISTA E CLIENTI, ARRESTATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

21

SILVI. Sequestra barista e clienti pretendendo il pagamento di una giocata vinta al "10 e lotto". Con l'accusa di sequestro di persona, i carabinieri di Silvi Marina (Teramo) hanno arrestato un 33enne nigeriano senza fissa dimora, in regola con il permesso di soggiorno in Italia. Due sere fa, alle ore 19 il nigeriano e' entrato nel bar "105", chiudendo la porta d'ingresso ed impedendo l'uscita alla titolare ed a quattro avventori. Il 33enne, non nuovo a simili richieste, pretendeva dalla titolare 18mila euro che, a suo dire, aveva vinto al gioco e che non gli erano stati mai corrisposti. Alcuni passanti hanno notato quando stava accadendo ed hanno avvisato i carabinieri che sono intervenuti tempestivamente, bloccando il nigeriano e liberando le persone presenti. Il nigeriano si trova in carcere.