BREVE

MUORE A 3 MESI DA INVESTIMENTO, PROCURA APRE FASCICOLO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

35



TERAMO. Muore a distanza di tre mesi e mezzo dall'investimento di cui era rimasta vittima e la Procura di Teramo apre un'inchiesta per chiarire le cause del decesso, disponendo un'autopsia sul corpo della donna e iscrivendo nel registro degli indagati, per omicidio colposo, la giovane donna che l'aveva investita.
La vicenda riguarda la morte di una donna di 80 anni avvenuto qualche giorno fa all'hospice di Teramo.
La pensionata era stata investita da un'auto guidata da una trentenne teramana lo scorso 19 febbraio ed in seguito agli esiti dell'incidente era rimasta ricoverata nella struttura ospedaliera, dove qualche giorno fa è avvenuto il decesso. Da qui la decisione della Procura di disporre l'autopsia che dovrebbe essere effettuata già domani