BREVE

BRACCONAGGIO: DENUNCIATI 5 GIOVANI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

534

 

 

L’AQUILA.  Durante un controllo diretto alla prevenzione ed alla repressione del bracconaggio i Forestali del Nucleo investigativo di polizia ambientale forestale (Nipaf) del Comando provinialwe dell'Aquila, diretti dal responsabile Antonio Rampini, hanno fermato e denunciato cinque giovani che, l'altra notte, muniti di un potente faro e di una carabina di precisione, di quelle utilizzate per la caccia grossa, giravano per le campagne dell'aquilano alla ricerca di prede da abbattere illegalmente. I forestali, che da tempo teneva sotto controllo il gruppo, hanno deciso di intervenire per evitare che i cinque potessero mettere in pratica i loro intenti o, addirittura, che l'uso di un'arma di tale portata potesse provocare danni a terzi, oltre che essi stessi.