BREVE

PICCHIA VICINA E TENTA DI ACCOLTELLARE CARABINIERI, ARRESTATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

688

 

 

ROSETO DEGLI ABRUZZI. Ieri sera, a Roseto degli Abruzzi, i carabinieri del posto e di Pineto, hanno arrestato in flagranza di reato con l'accusa di lesioni personali, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, violenza privata, porto abusivo di arma da taglio, un 52enne del luogo, gia' noto per fatti di giustizia. L'uomo, per futili motivi, ha aggredito e percosso una 43enne vicina di casa, impedendole di rientrare nella propria abitazione. Quando la donna, sebbene scioccata dall'episodio, e' riuscita ad avvisare i carabinieri, l'uomo si e' immediatamente allontanato rinchiudendosi in casa. Poco dopo e' giunta sul posto una pattuglia dei carabinieri di Pineto, contro cui l'uomo si e' scagliato con un grosso coltello da cucina. La prontezza di riflessi dei militari ha evitato il peggio. Il 52enne e' stato prontamente bloccato e disarmato e vicino a se' aveva anche un'ascia, il tutto sottoposto a sequestro. La donna, trasportata all'ospedale di Giulianova (Teramo) e' stata medicata ed ha lesioni giudicate guaribili in sette giorni.