BREVE

IMPRENDITORE SUICIDA: ESEGUITO NELLA NOTTE ESPIANTO ORGANI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

642

 

TERAMO. E' stato eseguito nella notte l'espianto multiplo di organi sulla salma di Piero Ottavio Romualdi, l'imprenditore 51enne del Ceppo che martedì si è sparato un colpo di pistola alla testa davanti al suo albergo 'Julia' nella località turistica teramana dei Monti della Laga. Ieri mattina i sanitari dell'apposita commissione medico legale avevano dichiarato la morte clinica dell'uomo. Dopo l'autorizzazione della famiglia alla donazione e i successi esami clinici propedeutici all'eventuale prelievo, la centrale operativa del 118 ha organizzato l'intervento dell'equipe di espianto provenienti da Napoli e Roma. In nottata i medici del centro trapianti di Napoli, giunti all'aeroporto Liberi di Pescara con un volo sanitario, hanno eseguito l'espianto del cuore che andrà a un paziente in lista d'attesa in Campania; altri medici provenienti da Roma hanno eseguito invece quelli di reni e fegato - che avranno rispettivamente destinazione L'Aquila e la capitale -, e un parziale prelievo della milza.