BREVE

PAESAGGI FUTURI, MANIFESTAZIONE DI CHIUSURA A PESCARA CON STUDENTI DI 16 SCUOLA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

337



SCUOLA. PESCARA. Mercoledì 13, ore 11, l’Auditorium Flaiano sarà sede della manifestazione di chiusura del progetto “Giovani Protagonisti/ Paesaggi futuri” finalizzato alla valorizzazione del patrimonio paesaggistico italiano, con la partecipazione di 500 studenti provenienti da 16 Scuole Superiori di Frosinone, Roma, Guardiagrele, Chieti, Montesilvano e Pescara. Sono 4 gli istituti superiori di Pescara e Provincia coinvolti nelle attività: l’Itc Tito Acerbo di Pescara ha ottenuto la concessione dal comune di 250 mq di spiaggia per impiantare il Giardino Mediterraneo; il Liceo Artistico Misticoni ha individuato sul territorio urbano abusi edilizi, ecomostri, strutture abbandonate, presentando 4 progetti di riuso e recupero; il Liceo Scientifico Da Vinci ha lavorato sull’idea di valorizzazione e fruizione dell’area archeologica del Colle del Telegrafo; l’Itc Alessandrini di Montesilvano ha ripulito la foce del Saline con l’aiuto della cittadinanza, ed ha elaborato un progetto per rendere la zona fruibile nel tempo libero.