BREVE

PORTO TURISTICO PESCARA: AL VIA DRAGAGGIO FONDALI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

364

 

 

PESCARA.  Da oggi al 31 maggio all'imboccatura del porto turistico Marina di Pescara saranno effettuati i lavori di dragaggio, con contestuale deposito dei sedimenti nell'area di destinazione limitrofa alla diga foranea. Lo annuncia una ordinanza del comandante della Capitaneria di porto Enrico Moretti. Ad occuparsi dei lavori la societa' L.M.D. di Malcontenta, della provincia di Venezia, con il motopontone "Vega I". Durante l'esecuzione dei lavori, gli specchi acquei di volta in volta interessati dalle operazioni sono interdetti alla navigazione e a tutti gli usi pubblici del mare. Le unita' in transito si dovranno mantenere a distanza di sicurezza. Il Marina di Pescara e' stato autorizzato allo spostamento di sedimenti marini mediante movimentazione sommersa per un quantitativo non superiore a diecimila metri cubi. Nelle scorse settimane ci sono state delle proteste per l'insabbiamento dei fondali del porto turistico che mette a repentaglio le attivita' della struttura.