BREVE

CARABINIERI SALVANO ANZIANA SOLA IN CASA DOPO MALORE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

380

 

PESCARA. Sono stati i carabinieri a salvare una donna di 84 anni che vive sola in una casa popolare, al centro di Penne, e che nella notte ha avuto un malore. A seguito di una cerebropatia vascolare non e' riuscita a chiedere aiuto ma, sdraiata a terra dietro la porta di casa, ha cominciato a battere i pugni a terra per richiamare l'attenzione di qualcuno. Una donna che vive al piano sottostante ha colto il segnale e si e' rivolta ai carabinieri del posto, coordinati dal capitano Alessandro Albano, che sono arrivati nell'alloggio, hanno sfondato la porta e affidato la donna alle cure del 118, facendola trasportare in ospedale. Sara' sottoposta ad accertamenti e la sua situazione sara' segnalata ai servizi sociali del Comune, considerato che vive sola e i figli, lontani, non hanno alcun rapporto con lei. Questa mattina, ricevendo la visita di Albano, l'anziana ha definito i carabinieri i suoi "angeli custodi".