BREVE

RAPINARONO "COMPRO ORO", ARRESTATA UNA COPPIA VENTENNE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

524

 

GIULIANOVA.  I carabinieri di Giulianova hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Teramo, Domenico Canosa, nei confronti di Francesco Hoxha, 24 anni di Gubbio (Perugia), residente a Roseto degli Abruzzi, per il quale e' stata disposta la detenzione in carcere e di Francesca Di Berardino, 19 di Giulianova ma residente anche lei a Roseto degli Abruzzi, agli arresti domiciliari. L'indagine, condotta su delega del sostituto procuratore Luca Sciarretta, ha evidenziato gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei due accusati di rapina aggravata commessa il 13 aprile scorso a Roseto degli Abruzzi, ai danni del compro oro "Oro Cash" di via Nazionale a Roseto degli Abruzzi. I due malviventi, dopo avere usato violenza nei confronti di una commessa, avevano sottratto tutti gli oggetti in oro presenti nella cassaforte, per un valore complessivo di circa 20mila euro, oltre a mille euro in contanti. La giovane coppia era entrata nell'esercizio, eludendo i sistemi di sicurezza, mostrando un vassoio in argento con l'intento di volerlo vendere. Poi con una spallata hanno fatto cadere la commessa impossessandosi di tutti gli oggetti in oro esposti allontanandosi velocemente a piedi. Le indagini hanno portato alla coppia che in casa, durante l'arresto, nonostante il tempo trascorso, aveva parte della refurtiva ed anche il vassoio in argento.