Osservatorio sugli sprechi, Cesarone: «sentire anche il Movimento dei Consumatori»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

898

ECONOMIA. ABRUZZO. Il Movimento Consumatori diretto da Lorenzo Cesarone chiede a Paolo Primavera, di lanciare insieme all'Unione degli Industriali un Osservatorio sugli sprechi pubblici. Nei giorni scorsi proprio l'Unione aveva annunciato l'istituzione di tavoli paritetici con gli enti pubblici contro gli sprechi. Il Movimento Consumatori chiede a Primavera un incontro per confrontarsi «su quelle che a nostro modo di vedere e di pensare in giro per l’Italia, sono le sacche di spesa pubblica assolutamente da riposizionare e razionalizzare, a beneficio dell’ente e quindi della propria capacità di cassa in favore delle imprese creditrici , senza tagliare le teste di uomini e donne che una famiglia ce l’hanno o magari avevano pensato di farsela e che sanno che gli sprechi non sono loro». 17/09/2010 9.09