BREVE

PERIMETRAZIONE COSTA TEATINA, DE DOMINICIS: «LAVORO CONCLUSO»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

389

 

 

AMBIENTE. ABRUZZO. «E’ stato un percorso non sempre facile e lineare ma oggi finalmente posso dire di aver concluso un lavoro  che porterà, dopo 15 anni, alla costituzione del Parco Nazionale della Costa Teatina». Così Pino De Dominicis, nominato  dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario ad acta, dichiara a caldo alla fine del suo lavoro  che, come più volte annunciato, è stato concluso entro la data da lui indicata del 30 aprile.

«L’incarico affidatomi e reso operativo nel novembre del 2014, 6 mesi fa – dichiara - è stato quello di determinare il perimetrare il Parco della Costa Teatina, (previsto con legge dello Stato n°93 dell’8 marzo 2001), delineandone i confini generali, una  zonizzazione interna e le rispettive misure  di salvaguardia. La consegna alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che avverrà nei prossimi giorni, determinerà con atti successivi, il decreto finale istitutivo».