BREVE

GIUSTIZIA: REGIONE 'PRESTA' DIPENDENTI A PROCURA VASTO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

448

 

VASTO. La Regione Abruzzo potrà 'prestare' dipendenti anche alla Procura della Repubblica di Vasto per sopperire alla carenza di amministrativi. Lo prevede il protocollo d'intesa firmato questa mattina, a Vasto, tra il presidente dell'Esecutivo abruzzese Luciano D'Alfonso e il procuratore capo Giampiero Di Florio. «Con questo accordo - ha dichiarato Di Florio - sopperiamo alla grave carenza di personale amministrativo quantificato in un 30% dell'organico e che diversamente potrebbe produrre alla paralisi dell'attività della nostra Procura. Abbiamo bisogno di personale amministrativo per far uscire il lavoro che fa il magistrato nelle sue stanze e nelle aule».

 D'Alfonso ha spiegato che con questo accordo convenzionale su base volontaria «sarà a beneficio del diritto di giustizia dei cittadini e di formazione e arricchimento professionale del dipendente pubblico anche come incentivo contro il rischio di pigrizia che potrebbe generarsi dopo anni di lavoro nello stesso luogo».