BREVE

CADE PER MALORE IN DIRUPO, CATENA UMANA PER SALVARLO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

559

TERAMO. E' scivolato in un dirupo e non riusciva a muoversi da solo ma si è tenuto costantemente in contatto con la centrale operativa del 112 dei carabinieri, aiutandoli a farsi rintracciare e soccorrere. E' successo nel primo pomeriggio di oggi in contrada Antanemuccio del comune di Torricella Sicura. Una volta sul posto, grazie all'aiuto di numerose persone, che hanno costituito una catena umana, i militari sono riusciti a raggiungere il 62enne nel dirupo e a trarlo in salvo. L'uomo, un 62enne di Teramo, mentre percorreva a piedi la strada comunale, a causa di un malore, è caduto nel vicino dirupo restando impigliato in un cespuglio di rovi. A quel punto, dopo aver ripreso i sensi, è riuscito a telefonare al 112 chiedendo aiuto. Proprio attraverso la telefonata è stato possibile per i carabinieri risalire alla posizione esatta in cui si trovava. E' stato soccorso dal personale del 118 e trasferito all'ospedale di Teramo dove è stato ricoverato in osservazione.