BREVE

SIMA ECOLOGIA, DIPENDENTI SOSPENDONO STATO AGITAZIONE. C’E’ ACCORDO SU STIPENDI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

416

 

CRONACA. PENNE. La Cgil-Fp e la Fiadel sospendono la proclamazione dello stato di agitazione e dello sciopero del personale della Sima Ecologia (una delle due ditte in ATI che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti e spazzamento delle strade del comune di Penne) per il giorno di oggi.

Le problematiche che hanno causato il ritardo del pagamento dello stipendio di febbraio 2015 sono state affrontate in una riunione convocata dal vice prefetto  Leonardo Bianco della Prefettura di Pescara alla presenza del sindaco di Penne Rocco D'Alfonso, dei rappresentanti sindacali della CGIL-FP e della Fiadel, e dei rappresentanti delle ditte “Sima Ecologia” ed “Ecoalba”. Dopo  ampia discussione la “Sima Ecologia si è impegnata a saldare lo stipendio di marzo 2015 ai propri dipendenti, le due ditte si sono impegnate ad incontrarsi per risolvere le questioni legate all'Ati, ed infine le parti si incontreranno con il comune di Penne per chiudere definitivamente le condizioni di attrito tra le due ditte.