BREVE

CONVENZIONE PER SMALTIMENTO MACERIE PUBBLICHE DEI COMUNI DEL CRATERE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

366



FOSSA. Oggi l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere ha
siglato la prima convenzione con Asm per lo smaltimento delle macerie pubbliche
del Comune di San Pio delle Camere alla presenza del Titolare dell’USRC, Paolo Esposito, del Amministratore Unico dell’ASM, Rinaldo Tordera, del Sindaco di San Pio delle Camere, Pio Feneziani e alla presenza dei funzionari USRC, Francesco Mattucci, Francesca Capranica e Giuseppe Schiavone.
La convenzione sottoscritta ai sensi delle disposizioni della Legge di Stabilità 2015, n° 190 del 23/12/2014 prevede nella prima fase un impegno economico di 1,8 milioni di euro e consentirà una rapida attuazione del programma di rimozione delle macerie conseguenti a crolli a causa del sisma del 06/04/2009 e abbattimenti per pubblica incolumità all’interno della frazione di Castelnuovo nel comune di San Pio delle Camere. Le macerie e gli edifici pericolanti hanno precluso fino ad ora la concreta attivazione del processo di ricostruzione.