TENTAVA DI UCCIDERE CUCCIOLI: FERMATO DAI VIGILI URBANI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

490

CHIETI. E’ stata una provvidenziale segnalazione dei volontari del canile rifugio di Chieti alla Centrale Operativa, la Polizia Municipale a fermare una vera crudeltà gratuita oltre che un reato.Quando i vigili sono arrivati hanno bloccato un cittadino teatino di 59 anni lungo il fiume Alento, in località Valle Para, a pochi metri del canile rifugio, mentre tentava di uccidere tre cani di 6/7 mesi, di taglia medio-piccola e di razza meticcia, chiusi all’interno di una sacca.

I cani, sequestrati dalla Polizia Municipale, sono stati sottoposti a visita presso il canile sanitario e in seguito trasferiti al canile rifugio.

L’autore del reato è stato denunciato all’autorità giudiziaria.