BREVE

LAVORI ABUSIVI SULLA COSTA ORTONESE: TRE PERSONE DENUNCIATE.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

310


 
CHIETI. La Forestale di Ortona, nell’ambito di un’attività di monitoraggio del territorio, ha scoperto, in località Riccio in agro del Comune di Ortona, in zona sottoposta a Vincolo Paesaggistico ed al Piano di Assetto Idrogeologico (PAI), uno sbancamento rilevante di un pendio, finalizzato alla realizzazione di un gradonamento. L’attività, posta in essere in assenza delle prescritte autorizzazioni, era finalizzata alla realizzazione di tre piazzali a servizio di un’abitazione in corso di ultimazione.
L’area, di circa mq. 1300, è stata posta sotto sequestro preventivo d’urgenza, in quanto i lavori abusivi hanno innescato un fenomeno franoso potenzialmente pericoloso per l’incolumità pubblica.
Un cinquantaseienne di Ortona  è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.
Inoltre, nei giorni scorsi il personale Forestale ha denunciato due persone per aver realizzato una struttura, alla foce del fiume Foro, in un’area ad alto rischio di esondazione, ai sensi del Piano Stralcio Difesa Alluvioni ed in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.