BREVE

200 EURO AD AGENTI PER IGNORARE CARICO, CINESI DENUNCIATI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

409

 

AVEZZANO. Tentano di corrompere gli agenti della polizia stradale durante un controllo nei pressi del casello autostradale di Avezzano dell'A24 (Roma-Pescara) ma vengono denunciati. Si tratta di due cinesi che procedevano con un camion su cui trasportavano una quantità di prodotti alimentari doppia rispetto a quanto consentito dalla legge. Sono stati fermati dagli agenti della sottosezione della polizia stradale di Avezzano. Durante il controllo, gli agenti coordinati dall'ispettore Giuseppe Esposito si sono visti offrire 200 euro per eludere il controllo ed evitare la sanzione. Gli agenti, però, oltre a sanzionare i due, dopo aver sequestrato le banconote, li hanno anche denunciati alla procura della repubblica di Avezzano per istigazione alla corruzione.