BREVE

STABILIMENTO SANTA CROCE: PROROGATI I CONTRATTI DI SOLIDARIETÀ

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

390


ABRUZZO. Prorogati, fino al prossimo 10 agosto, i contratti di solidarietà per 47 dei 78 lavoratori dello stabilimento Santa Croce di Canistro. L'accordo è stato siglato nel pomeriggio, nella sede della Provincia, all'Aquila, alla presenza delle organizzazioni sindacali, di Confindustria e dei rappresentanti dell'azienda. «Il contratto di solidarietà», spiega Feliciantonio Maurizi, segretario regionale Fai- Cisl Abruzzo, «consente di scongiurare i licenziamenti in attesa che si chiarisca la vertenza relativa alla Santa Croce. Alla crisi strutturale dell'azienda si è sommata la prossima scadenza, prevista per il 4 aprile, della proroga per la concessione mineraria per l'imbottigliamento dell'acqua di Canistro. La Regione», prosegue Maurizi, «ha emanato un bando europeo per individuare il nuovo contraente. Resta l'incognita di chi andrà a gestire il servizio, a meno che non si individui una soluzione negoziata che consenta alla Santa Croce di proseguire l'attività». Possibilità, quest'ultima, che sarà al centro dell'incontro convocato dalla Regione per il 13 aprile.