BREVE

LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE SUL LAVORO IN APPALTO, CAMPER CGIL A PESCARA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

758

 

LAVORO. ABRUZZO. La CGIL Nazionale sta promuovendo una proposta di legge di iniziativa popolare finalizzata a tutelare il lavoro in appalto, a dare continuità occupazionale e reddituale alle lavoratrici e ai lavoratori nei cambi appalto, a responsabilizzare i committenti, ad evitare il massimo ribasso, a rendere trasparente il sistema degli appalti.

E' partito il camper dei diritti che sta girando l'Italia intera, e il 25 Marzo 2015 passerà a Pescara.

Nell'occasione la CGIL di Pescara sarà presente, con il camper, nella zona antistante il CUP dell'Ospedale Civile di Pescara, a partire dalle ore 10, per promuovere l'iniziativa e per continuare la raccolta delle firme per la proposta di legge. «La scelta di tenere l'iniziativa dinanzi l'Ospedale Civile», spiega il sindacato, «è legata al valore simbolico che rappresenta il sistema del lavoro esternalizzato in appalto delle strutture sanitarie, dalla manutenzione alla pulizia, dalla mensa al servizio CUP». E' previsto anche un convegno sul tema degli appalti che si terrà il prossimo 31 Marzo 2015, dalle ore 10, presso la Sala Tinozzi della Provincia di Pescara, a cui sono invitate le parti sociali e le Istituzioni.