BREVE

TRE MINORENNI RAPINATI A PESCARA LUNGO LA RIVIERA NORD

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

737

 

PESCARA.  Rapina sabato sera sera lungo la Riviera Nord a Pescara. Poco dopo le 18 tre minorenni, fra i tredici e i quattordici anni, mentre passeggiavano sono stati avvicinati da un giovane, probabilmente straniero, che sotto la minaccia di un taglierino ha intimato loro di consegnargli due iPhone del valore di alcune centinaia di euro. I ragazzini terrorizzati non hanno opposto resistenza, consegnando i telefonini al giovane che é poi fuggito. Come riferito agli agenti della Squadra Volante, il rapinatore sarebbe stato un giovane nordafricano. Indagini in corso. La scorsa notte alle 3.45, sempre a Pescara la polizia ha sventato un furto in una tabaccheria di via Tirino, giá nel passato finita nel mirino dei soliti ignoti.

Questa volta il pronto intervento degli agenti, allertati da un abitante della zona, svegliato da alcuni rumori, hanno sorpreso un 54enne Adriano Ferri, originario di Giulianova, ma domiciliato in cittá, mentre armeggiava con un martello. Per l'uomo, giá gravato da precedenti, sono così scattate le manette e il trasferimento nella camera di sicurezza della Questura, con l'accusa di tentato furto aggravato. Lunedì si terrá il processo per direttissima in Tribunale a Pescara.