BREVE

REGALA PROFUMO E SOLDI A IMPIEGATA ATER CHIETI, DENUNCIATA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

578

 

CHIETI.  Una donna di 33 anni, di nazionalità albanese, è stata denunciata a Chieti dalla Polizia per istigazione alla corruzione. La donna l'altro ieri mattina si trovava sotto la sede dell'Ater e ha atteso l'arrivo di un' impiegata dell'azienda, addetta all'Urp ma anche componente della commissione che stila le graduatorie per l'assegnazione degli alloggi popolari. Al suo arrivo la donna albanese le si è avvicinata e ha insistito per consegnarle un regalo di compleanno, regalo che l'impiegata non voleva ma che alla fine ha accettato solo dopo molte insistenze. Ha quindi preso la confezione e l'ha portata in ufficio ma quando l'ha aperta ha scoperto che conteneva un profumo avvolto in due banconote da 100 euro ciascuna. A quel puto l'impiegata si è rivolta al dirigente dell'ufficio a cui ha mostrato il singolare regalo e hanno deciso di chiedere l'intervento della Polizia. La 33enne è stata quindi ritracciata, identificata e denunciata. La donna risulta inserita nella graduatoria per ottenere una casa popolare.