BREVE

MUORE AVVELENATO CANE DA COMPETIZIONE, VINSE PREMIO NEL 2011

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

464

 

AVEZZANO. Un esemplare di pastore abruzzese-maremmano di nome 'Orso' - insignito del riconoscimento di 'Cane più bello d'Italià nel 2011 - è stato trovato morto nel capanno dove era ospitato a San Benedetto dei Marsi (L'Aquila). Il proprietario del cane ritiene che l'animale sia stato avvelenato, denunciando il fatto alla locale stazione dei Carabinieri che sulla vicenda ha aperto un'indagine. La carcassa dell'animale è stata portata all'istituto zooprofilattico 'Caporale' di Teramo dove saranno eseguiti gli accertamenti scientifici per stabilire le cause della morte. «Me l'hanno ammazzato - dichiara il proprietario, Eride Percossi - era un campione, nei prossimi mesi, avrebbe dovuto partecipare al mondiale di Milano».