BREVE

CALCIO: BOMBE CARTA A CHIETI, ARRESTATO TIFOSO DEL CAMPOBASSO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

603

 

CHIETI. La Digos della Questura di Chieti ha arrestato Mario De Santis, 31 anni, di Campobasso, responsabile del lancio di bombe carta allo stadio 'Angelini' di Chieti nel corso della gara del campionato di serie D, tra Chieti e Campobasso disputata domenica scorsa. L'uomo, denunciato anche per danneggiamento aggravato, è stato individuato dopo l'esame delle immagini del sistema di videosorveglianza. Durante l'incontro la tifoseria del Campobasso avevano gettato numerose bombe carta che hanno provocato danni alla pista di atletica dello stadio, inaugurata da poco. Sono in corso ulteriori indagini per identificare altri tifosi del Campobasso che si fossero resi responsabili degli stessi reati.