BREVE

PESTAGGIO DAVANTI BAR NELL'ASCOLANO: 4 CONDANNE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

420


ASCOLI PICENO. Il giudice del tribunale di Ascoli Piceno Marco Bartoli ha condannato quattro persone, due italiani e due albanesi, per il violento pestaggio avvenuto il 29 novembre del 2009 a San Benedetto del Tronto ai danni di quattro giovani che riportarono gravi lesioni. Il giudice ha condannato a quattro anni di reclusione ciascuno Bledar Shehu, 26 anni e Klodian Kotobelli di 27 anni, albanesi residenti a Martinsicuro (Teramo) così come gli altri due imputati: Marco Pagano, 29 anni, condannato a tre anni e nove mesi e Antonio Marrone, 25 anni, condannato a tre anni e mezzo. Erano tutti accusati, in concorso, di lesioni personali aggravate dalla prognosi per le vittime superiore ai 40 giorni e dai motivi futili e abbietti; minaccia aggravata dall'aver agito con crudeltà. Il pestaggio avvenne all'esterno di un bar dove le vittime, intervenute per difendere due ragazzi, furono brutalmente colpite.