BREVE

LUTTO IN CASA CISL: MORTO LUIGI DI GIAMBERARDINO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1116


PESCARA. Nella notte è deceduto Luigi Di Giamberardino, dirigente sindacale della Cisl fin dagli anni ’60.
        Ha iniziato la sua attività come operatore sindacale presso la CISL di Pescara curando l’ufficio vertenze ed i  settori agricoltura e servizi.
        Nel 1965 ha ricoperto la carica di Segretario Generale della Federazione Coltivatori Diretti e Mezzadri ed è stato componente del Consiglio Generale e del Comitato  Esecutivo Nazionali della stessa  Federazione.
        Nel 1969 è stato eletto quale componente di Segreteria della CISL Territoriale di Pescara, carica che  ha ricoperto fino alla elezione a Segretario  Generale nel 1981.
        E' stato Segretario Generale della CISL di Pescara fino al giugno 1989, quando ha lasciato l’incarico a seguito dell’elezione a componente  di Segreteria della CISL Abruzzo.
        Nel 1990 è stato eletto Segretario Generale della CISL Abruzzo e componente del Comitato Esecutivo e del Consiglio Generale Confederali, cariche che ha ricoperto fino al 1996, anno in cui si è dimesso per ragioni di salute.
        Ha guidato l’Organizzazione in anni difficili, svolgendo un ruolo propositivo nel lungo ed animato confronto con la Regione e con le Associazioni datoriali per garantire uno sviluppo ordinato ed un riequilibrio delle aree territoriali abruzzesi.
        Ha svolto incarichi anche negli Enti previdenziali, rivelando spiccate doti di competenza: per circa 10 anni ha fatto parte del Comitato INPS Provinciale di Pescara e dal 1974 è stato anche eletto Presidente dell’INAM di Pescara. Nel 1985 è entrato a far parte della Giunta della Camera di Commercio di Pescara, carica ricoperta fino al mese di luglio del 1992.
        I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di domani 20 febbraio, alle ore 15,00, presso la Chiesa di Cristo Re (Gesuiti), Via del Santuario, 160 Pescara.